domenica 5 maggio 2013

Circa i costi strabilianti delle reti

 
 

Inviato da Massimo tramite Google Reader:

 
 

tramite a Quinta 's weblog : un Blog di Stefano Quintarelli di Stefano Quintarelli il 28/04/13

Mi sono francamente un po' annoiato di questa retorica sugli ingentissimi costi delle reti che sono sovrautilizzati da quei cattivoni di internettici

Questo documento (pdf) è la proposta dei prezzi della rete all'ingrosso per il 2013 che alla pagina 27 recita un canone per singola linea pari a 8,62-9,25 euro al mese. Questo prezzo prescinde dall'utilizzo (Unbundling, come da regole europee (che a suo tempo piacevano tanto ai telco perchè sfavorevoli ai concorrenti "telefonici" nuovi entranti)).

se uno ci guarda l'equivalente di 2 ore di film al giorno, per tutto il mese, il costo per GB è intorno ai 0,10 Euro

UPDATE: questi prezzi includono una remunerazione del capitale investito pari al 9,36%; per confronto, il ritorno sul capitale investito di tutta l'azienda (non solo della divisione all'ingrosso) nel 2012 e' stato del -3,05%.

Per quanto riguarda il wireless, leggere questo: whitepaper (pdf, di quegli anarchici bittaroli di Nokia Siemens Networks) che a pagina 8 dice:

The cost of delivering a GB of data is highly dependent on the network utilization... Figure 8 shows that a cost of less than 1 EUR can be obtained with 40% mobile broadband penetration and 2 GB/sub/month.

2013-04-28_1758_costi_per_GB


 
 

Operazioni consentite da qui:

 
 

Nessun commento: