lunedì 2 febbraio 2009

Anti pirateria o anti internet


Una lettera è stata indirizzata al prof Masi a proposito dei tempi e modi con cui il comitato contro la pirateria informatica dovrebbe arrivare a definire una legge sulla materia. I promotori sono operatori della rete,associazioni consumeriste,service providers, etc
Dopo la publicazione di un testo di legge già eleborato, su altroconsumo, è arrivata prima la smentita della Siae e oggi la smentita dello stesso Masi.
La lettera con post annessi è pubblicata sul forum dello stesso comitato.
Chi lo desideri può iscriversi al forum e manifestare la sua opinione . Per regolamantare i diritti su internet occorre innanzitutto ascoltare e capire gli utilizzatori e i nuovi modelli di condivisione e business che stanno nascendo e non bollare tutto come pirateria, equiparando tutti gli utenti a pirati.

Nessun commento: