sabato 4 ottobre 2008

Sherpa Tv una vicenda difficile con qualche ipocrisia



Da diversi giorni ed ancora due giorni fa la sig.ra Lucilla Parlato lamentava di non essere pagata da due mesi : settembre (che si paga dal 5 di ottobre !) e agosto ; stampa e blog (l'opinione, nonsolorossi,ilmattino,il foglio,il secolo) hanno raccolto le sue testimonianze dirette ed indirette (lo stesso veniva ripetuto sul blog di claudio velardi ) . Pur non essendo un esperto della "corretta informazione" come la sig.ra Parlato , poichè il pagamento degli stipendi anche di agosto mi compete e nel blog della stessa , la sig.ra Parlato ha asserito di essere stata pagata oggi (4 ottobre) e di aver festeggiato ... Ecco la prova di una bugia : la mia mail del 29 ore 20 e 30 in cui, saputo che non tutti sapevano, ho informato tutti insieme..i dipendenti comprese la sig.ra Parlato e la sig.ra Carretta .del pagamento avvenuto con valuta 29 settembre , che certamente risulta dai documenti bancari delle gentili dipendenti ; così come su loro richiesta a suo tempo avevo informato i dipendenti del ritardo dovuto alle difficoltà dell'azienda...Tanto mi tocca precisare come liquidatore...
Per pagare i lavoratori e dare loro nuove prospettive (ouplacement, cessioni, subentr di attività) è stata chiesta anche la messa in cassa integrazione al Ministero, cui la Associazione Stampa Romana si è opposta (diversamente dalle altre oo ss)....e giustamente se ne parlerà

Nessun commento: