martedì 16 settembre 2008

Telecom, berlusconi e lo Statalismo Mercantile : aridatece er Piano Rovati ?


Dietro al velo della crisi e dei fallimenti di grandi operatori privati , che hanno sdgamanto l'interventismo patrio degli ex alfieri del liberismo ci sta di tutto...ma telecom che c'entra ? Il governo statal-mercantilista di berlusconi ha annunciato ieri in tv che ci saranno investtori stranieri in telecom...in tanto ì'azienda , come avviene ormai da 10 anni almeno, invece di dedicarsi ad un mercato in continua evoluzione ,di cui la telecom è stata il battistrada con la telefonia mobile; invece di seguire le ragioni di importanti cambiamanti e sacrifici proposti dal magement...specula, ipotizza, immagina, ridefinisce cordate . E nonostante la buona volontà di un management assai più pragmatico ed esperto che in altre occasioni, torna rischiare la paralisi su che cosa ? : Sulla governance , sui nuovi ingressi societari, su come contenere " o estromettere" il socio internazionale telefonica, chiamato in soccorso contro l'ipotesi di vendere al messicano Slim , a favore dell'Emiro del Qatar,la Banca Libica,..C'è persino il rischio che una rottura con gli psagnoli influenzi negativamente l'altra artita Italo Iberica , quella che si gioca a parti rovesciate con Acciona per il controllo di Endesa (assai più importante e vantaggisa per noi che cuella di telecom) mah...Forse è meglio, forse e peggio, i soci per nazionalità si equivalgono...ma il problema è che :
a) Discutere continuamente di partnership allontana la ciccia del riscatto industriale ,
b) E' evidente che la linea dei campioni nazionali è fallita e dovremmo pensare in termini di gruppo transanzionale e non di italianità
c) del resto come per Alitalia se c'è un partner industriale internazionale, avrà la possibilità dopo un pò di anni di comperare...

nel fratempo i revenues crollano, le aspettative pure, i titoli uguale, ma per governo e opposizione meglio tardi e peggio , che presto e bene...

Vi ricordate lo scandalo sul piano Rovati ? Molto meno invasivo che l'idea di inserire i Libici...
Anche se comnunque , la sperazione vera e propria, non farebbe stare in piadi i conti e alla fine accelererà l'accesso di un compratore, riducendo il valore. eì d'accordo anche la reading. Che ci risolvono i Libci o La rai ? Allontanano il litigio sulla governance di Banche e Politica e ne attenuano i rischi di esposizione ..nulla a che fare con la politica industriale e un nuovo slancio alle NGN

Nessun commento: