sabato 27 settembre 2008

Festival della depositeria

I circa quaranta minuti passati alla depositeria comunale delle auto rimosse dai partners della Galassia Reti, non son passati invano.L'assessore velardi ha continuato a lavorare ricevuto chiamate da l'Isola di Ischia "ma comme nun ce vengh.I'ce veng facimm'na cuosa grande,internazionale...Pero' oggi no', no ogg'n,ce pozz' veni' pasqua..va e va ...No chi t'ha detto che sto lla'"
Drrrriiiiin "Pronto' Federiiii , va buo'...va bbbuo' ma c'hai missa sta cosa n'copp'o blogghe...Ehhh pero sin't amme' miettilla n goppa o Blog.."
"  Pronto chi e' , neh te si pres'a nausicaaa..."
Pronto ....."Sient genna'sto qui alla depositeria dell'ex arsenale....ma e' un luogo stupendoooo ...(Sara' nda) qua potimm' fa il "percorso Napoli Rimossa o' mettimme dint'o percorso della memoria , cu Nino d'Angelo che canta e Palladino e Lello esposito in una sfida artistica con la fiamma ossidrica...che fondo tutti i motorini in un gigantesco cuorno ca capa e Polilcinella chiu' alto do Vesuvio...tu mi devi solo dire come si fa' senza spenne na lira...poi parlo co Michela..."
Vabbe ma Antonio ha pagato sti 35 euro pe' la Macchina....
L'audi si dirige pigramente verso il Circolo Savoia e il Presidente gentiluomo Don Pippo mi chiede alludendo all'assessore "Dite ma voi sentite la Mancanza "
"Presidente e' per questo che sono sceso a Napoli !"

Nessun commento: