domenica 31 agosto 2008

Tassista o autista sempre menefreghista.


Ahhh sono poprio rientrati a Roma, da tempo prendo l'auto a noleggio per non essere preso in giro dai tassisti rozzi e imbroglioni...ma anche con gli autisti.
ore 18 e 50 di sabato arrivo in orario, auto prenotata...risoppndo alla chiamata del porfessionale autista..."dovete ritorà i bagagli.. mi avvisa quando li avete presi ?" bene alle 19 e 20 ritiro i bagagli.."ah si ci vediamo alla barriera dei taxi"....(ma come fanno quelli che c'hanno sempre l'autista col cartellino ?) Esco, non c'è, chiamo " ah me scusi ma mo devo fa er giro dal parcheggio"...altri 20 minuti !!!
Finalmente arriva non una scusa..e poi tutto il tempo a parlare al telefonino durante il viaggio !!!!
Cambierò agenzia ma non c'è nulla da fare il problema non è il capitalismo e il liberalismo che possono cambiare questo paese , tutti sono disposti a fregare anche sè stessi e i propri interessi pur di comportarsi in modo arrogante..e stupido il problema è cultural genetico

Nessun commento: