domenica 24 agosto 2008

Si avvicina il rientro

Molto relax, non del tutto distaccato dai problemi.
Quasi vigilia di un rientro sia pur graduale, mercoledì a roma e poi rimini , e poi al lavoro.
Intanto Lunedì mattina ricominciano le conference calls alle 8 e 30 del mattino...
Mi sa che viene un epoca di confusione mondiale dove l'equlibrio, l'informazione e , il pragmatismo anche delle neccessarie illusioni, possono fare la differenza.
la crisi non è rientrata nè quella econmica, nè quella Usa Russia. L'Europa è un pò più consapevole di ciò che le circonda, ma non abbastanza.Gli Usa sono ancora senza una linea.Sembra che abbiano guadagnato terreno la Cina e l'Asia.
La piccola politica italiana è gradnemente confusa a sinistra, è alla ricerca di un bandolo , ma più concreta nel centro destra...Nessuno dice abbastanza verità concrete alla società e questo non è di stimolo.
Day by Day , problem by problem...step after step.
Raccogliere idee non banali e non astratte..è anche il segnale che viene dal vice di Obama Joe Biden : il cambiamento alla guida e l'esperienza a disposizione : in collaborazione.

Nessun commento: