mercoledì 9 luglio 2008

M'era sfuggito c'era pure l'on.Binetti..ma che diavolo ci faceva ?


Sono stupefatto, se si discute di fecondazione assistita si vede la minaccia contro la vita e la lesione della diginità dei cristiani , se si discute di collaborare con il gruppo socialista europeo con tutta la autonomia , crolla il mondo e invece pur di appoggiare Parisi, e la Magistrelli, per puro amor di fronda antiveltroniana si scende in piazza con Di Pietro, Travaglio, la Guzzanti e Beppe Grillo i quali con coerenza hanno detto le stesse assurdità di sempre.....contro la politica , la chiesa,il presidente della Repubblica e continuano a fare i sepolcri imbiancati : mentendo persino sulle bollette della luce,(Grillo) nascondendo le loro frequentazioni pericolose (Travaglio) ,e tradendo i patti con gli alleati per fini di visibilità personale (Di Pijavascript:void(0)etro)
Io non condivido nessun rispetto per liri nè per chi si fa ingannare e mi pare assolutamente ipocrita la dissociazione postuma come fosse una questione di stile ! Non mi importa nemmeno tanto se con questa linea berlusconi prenderà più voti, se li sarà meritati ! Il punto è che non c'è uno dei contenuti che si acondivisibile.
Quelli che dicono ai giornalisti me ne vado lo scriva ! vergogna ! E' come se dopo i morti di nassirya per far dispetto a berlusconi si fosse manifestato con il Rizzo e Diliberto , salvo poi dissociarsi da quelli che gridavano 10, 100, 1000 nassiriya. Come si potrà mai prendere le distanze da chi dice che stiamo peggio che durante il fascismo.

Nessun commento: