mercoledì 19 marzo 2008

troppo tardi e troppo presto per il leader liquido ?

Mentre mi leggo in treno un saggio di castells su comunicazione e potere mi domando ma la credibilità di veltroni non è comunque appesantita dalle prove e dalle idee diffuse dal centrosinistra ? Per essere nuovo anche vs gli elettori mobili ci vuol tempo. L'elettore del centrodestra pensa k a parità d sfiducia meglio uno che si sa ki è...che uno nuovo che viene dal vecchio. Dunque prima assaggiare il nuovo partito poi dargli il governo,magari dopo aver rimasticato berlusca....

Nessun commento: