mercoledì 19 marzo 2008

Idea : Propongo una Sfida per l'Italia dei due leaders. Perche' non si dicono fin da adesso su quali provvedimenti (almeno due ) ..saranno d'accordo !

Ci si impegna per far stare meglio l'italia. Invece di discutere di programmi copiati e di stracciare programmi facciamo una sfida..un political one-shot offer (me lo sono inventato credo) . Quando due soci concorrenti non si decidono sul prezzo d'acquisto ( vendita della propria quota) si mette una offerta (in busta chiusa si dichiara che a quel prezzo sel'altro non acuista , può vendere E'una procedura che serve a non far fallire societa' dove i soci hanno quote di controllo uguale....e tutti e due vogliono o gestire la società o vendere senza compromettere il valore fin qui costruito insieme ...Tornando alla politica : Veltroni adotta almeno una cosa del programma di Berlusconi (ad es il pagamento differito dell'IVA, proposta sensata e positiva ) e se veltroni va al governo la porta entro 100 giorni in coniglio dei ministri. Se perde lo vota lo stesso... ma Berlusconi la deve portare. In cambio Berlusconi sceglie una delle cose che dice copiate del porgramma del PD e la adotta...dichiarando che se vince e se perde il suo partito la vota comunque

Cosi almeno su due cose nessuno puo'mentire agli italiani..... entrambi dimostrano

a) che hanno a cuore l'italia e non il potere

b) che sono in grado di collaborare

c) che nelle posizioni dell'avversario ci possono idee positive

d) Non c'e' nessun inciucio perche' le cose su cui ci si mette d'accordo vengono sottoposte all'elettorato...
Che vi pare...?

Nessun commento: