mercoledì 31 ottobre 2007

wikinomics wikiparty

Solleva dubbi e ripulsa l'idea di un partito senza tessere definito liquido. ? Ma è possibile che dalla tv a colori in poi tutto quello che sta segnando le nostre vite sia visto dalla sinistra senpre come un pericolo per poi aderire magari senza idee ?

La grande impresa cede il passo alle imprese a rete, le major si debbono riorganizzare per il peering , la ciollaborazione di massa imposta dai cosumatori/produttori di musica..tutto la mopdernità , i consumatori e tutto assumono forma cangianti. Certo questo crea vuoti , incertezze anche esclusioni, ma anche nuove forme peretcipativa attive di produzione diffusa del sapere e dei contenuti. può un nuovo partito che nasce confrontarsi col suo passato e non con tutto ciò che è già realtà ? Realtà non della rete , ma della società ?

Io credo vi sia già nei fatto una user generated economy cui corrisponde una user generated policy




martedì 30 ottobre 2007

new entry


Il mondo piatto è della gente. Non è una utopia fantastico tecnologica, è la realtà cui stiamo assistendo. le persone comuni probabilmente godono in parte i benefici della globalizzazione più avanzata e ne odiano certe conseguenze. non c'è da stare allaegri , ma non si devono chiudere gli occhi, nè il cervello. E' l'epoca della grande collaborazione , forse anche del riscaldamento globale , ma anche della acqusizione di nuovi stili di vita...Di questo di novità di econmia creativa e di politica creativa vorrei parlare qui con chi ci sta...
Wikimax